Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

"Ceramic Coatings for High-Temperature Environments - From Thermal Barrier to Environmental Barrier Applications"

Con un capitolo dal titolo "New Materials for Thermal Barrier Coatings: Design, Manufacturing and Performance", il ricercatore Giovanni Di Girolamo della Divisione Tecnologie e processi dei materiali per la sostenibilità, ha contribuito significativamente alla realizzazione del libro "Ceramic Coatings for High-Temperature Environments - From Thermal Barrier to Environmental Barrier Applications" di recente pubblicazione.

copertina libro

E’ stato recentemente pubblicato un libro dal titolo "Ceramic Coatings for High-Temperature Environments - From Thermal Barrier to Environmental Barrier Applications", gestito dagli editori Prof. Pakseresht e Dr. Mosas della “Aleksander Dubcek University of Trencin” in Slovacchia e pubblicato da Springer Nature, al quale il nostro collega Giovanni Di Girolamo, ricercatore della Divisione Tecnologie e processi dei materiali per la sostenibilità, su invito degli editori, ha contribuito curando un capitolo dal titolo "New Materials for Thermal Barrier Coatings: Design, Manufacturing and Performance"[1].

Lo scopo del libro è fornire a ricercatori, industrie, ingegneri e studenti un’ampia visione sullo stato dell’arte e sui recenti sviluppi nel campo della ricerca su materiali ceramici avanzati per la realizzazione di coating a barriera termica per componenti metallici in superlega o coating a barriera ambientale per componenti in composito a base SiC, destinati ad applicazioni ad elevata temperatura nei settori aeronautico ed energetico. Il design e la fabbricazione di tali sistemi, basati su materiali ceramici, sono indirizzati alla protezione dei relativi componenti dalle elevate temperature e dai fenomeni ossidativi e corrosivi tipici delle turbine, nonché all’incremento delle relative prestazioni e alla riduzione delle emissioni, in un’ottica più ampia di decarbonizzazione.

Il contributo di Di Girolamo è il capitolo di punta del libro, che apre, introducendo e analizzando nel dettaglio il design, le tecnologie di processo, fra cui l’emergente Manifattura Additiva come possibile tecnologia alternativa di fabbricazione rispetto alle tradizionali tecniche di deposizione mediante Thermal Spraying ed EB-PVD (Electron beam physical vapor deposition), la scelta dei materiali e le performance dei sistemi a barriera termica, sulla base dei più comuni meccanismi di danneggiamento riscontrabili nelle condizioni operative dei motori a turbina.

La tematica è stata trattata da Di Girolamo, soprattutto nei primi anni di carriera in ENEA, dal 2004. In tale ambito si è sviluppato un know-how ENEA su processi e materiali avanzati, prima non esistente, che partendo dall’attivazione e dalla piena operatività di laboratori ed impianti, attraverso il coinvolgimento attivo in progetti di ricerca con industrie del settore aeronautico ed energetico e la creazione di nuove collaborazioni con le Università, ha generato un’ampia visibilità in Europa, America ed Asia, che tuttora sussiste. 

I dettagli sul libro, che consta di 15 capitoli curati da esperti internazionali nel settore dei materiali avanzati, sono riportati QUI.

 


Bibliografia

  1. New Materials for Thermal Barrier Coatings: Design, Manufacturing and Performance,
    Di Girolamo, G.
    , Ceramic Coatings for High-Temperature Environments: From Thermal Barrier to Environmental Barrier Applications, Cham, p.3–36, (2024)
Reference personnel: 
A cura di: 
Redazione Divisione Tecnologie e processi dei materiali per la sostenibilità
Ultimo aggiornamento: 15 December 2023